Il pizzo è un tessuto prezioso ed elegante che trova la sua massima espressione nella delicatezza del pizzo francese chantilly.

Nella moda è ormai un evergreen e si ripropone con mille sfaccettature nell’estate 2019.

In passato utilizzato solo per la produzione di abiti da sposa o da sera è, oggi, adatto ad ogni circostanza e permette di apparire sempre curate e di buon gusto.

Oltre allo chantilly sono presenti nella moda estiva anche pizzi meno sottili come il macramè e il rebrodè.

Abiti, pantaloni, casacche, gonne…. in pizzo con perle, trasparenze, asimmetrie; completi in tulle ricamati con fiori; applicazioni in pizzo su tessuti delicati come chiffon, organza e cadì conferiscono leggerezza ad una collezione dominata da colori pastello.

Per chi vuole un look più sporty basta abbinare il capo al giusto accessorio sporty e così, come per magia, un look elegante si trasforma in un perfetto daily outfit .

Sono accontentate anche le anime rock che possono attenuare tutto questo romanticismo accostando il pizzo ad una giacchina in eco-pelle .

Una donna sensuale grazie al gioco delle trasparenze che questo tessuto crea, elegante e romantica ma mai retrò perché anche se il tessuto è antichissimo le trame, le applicazioni e il tocco di laminato sono assolutamente attuali.

Alida Pesaresi