Ho sempre amato le asimmetrie nella moda.

Creano movimento e usate nel modo giusto riescono a slanciare la figura, a valorizzare il punto vita, e a creare un gioco di seduzione discreto ma che non passa mai inosservato.

Rendono particolare uno stile classico: un top monospalla su un tubino nero da’un tocco di leggerezza al look.

Nell’estate  le asimmetrie accompagnano soprattutto l’eleganza: abiti con lunghezze sbilanciate in chiffon e raso; abiti lunghi in stile romantico in pizzo francese.

Anche i tagli sulle spalle restano un trend, dove la manica non scompare del tutto .

La spalla è quindi indiscussa protagonista, in tal modo emerge una femminilità allegra e giocosa.

Nel monospalla è sconsigliata la collana, meglio i pendenti proprio per dare risalto alla spalla.

E voi avete mai pensato ad un look con asimmetrie per una bella serata estiva?

Alida Pesaresi

FOTO DALLA COLLEZIONE SPRING/SUMMER MIRIAM STELLA E CANNELLA ITALIA